VINI NATURALI

PRODOTTI A TATTI DALL’AZIENDA AGRICOLA BIODINAMICA SEQUERCIANI

Cosa sono i vini naturali

Il vino è un prodotto naturale, da sempre! I protocolli di produzione e i metodi di vinificazione si sono evoluti, fino a portarci agli attuali elevati standard qualitativi del vino italiano. Purtroppo ciò ha portato anche ad una standardizzazione dei gusti e dei contenuti.

Fare vino naturale, farlo in modo artigianale, vuol dire ripartire da zero: dalla materia prima, dal terreno che la produce, dalle particolarità di ogni annata in fase di maturazione prima e di vinificazione e invecchiamento dopo.

Il vino nasce da solo, se lo si lascia fare.
E solo allora narrerà la sua vera storia. Di terre argillose, di giornate assolate dell’estate toscana, di notti fresche vicino al mare.

Noi di Sequerciani non vogliamo intrometterci, bensì ascoltare questa storia facendo parlare il vino. Lavoriamo con la massima cura, senza aggiungere né filtrare alcunché. Lasciamo che le cose avvengano. Un godimento puro che coinvolge i sensi, fatto di null’altro che di uva, sole e terra.
E lo facciamo rivalutando e riproponendo alcuni dei vecchi vitigni della parte sud della Toscana che per motivi agronomici o più spesso economici (basse rese) sono stati abbandonati e soppiantati da vitigni più produttivi, magari internazionali.

È il caso, tra gli altri, del potente e profondo Pugnitello con i suoi eleganti polifenoli che gli danno un colore rosso intenso ed un naso complesso che spazia dalle spezie ai frutti neri; del Foglia Tonda, che con la sua straordinaria acidità sa offrire incredibili aromi vegetali di macchia mediterranea e una freschezza nel palato anche dopo anni di invecchiamento; oppure l’Aleatico dalla bella dolcezza e dai suoi aromi ben bilanciati. Infine del Vermentino macerato in anfora o del Ciliegiolo che fermenta in cemento.